COLLEZIONI

Ogni pezzo unico di Eugenio Vazzano è il frutto dell’unione fra l’antica conoscenza di prodotti artigianali siciliani e l’innovazione influenzata a livello internazionale, un’arte di fondere preziosi tessuti antichi con l’originalità dello stile contemporaneo. Creata per abitare il corpo e per vestire la casa la sua gamma comprende sciarpe, borse, cappelli, kaftani, kimono, e anche cuscini, arazzi, tende e tappeti. Ogni articolo è un pezzo di “Art à Porter”. Il sole illumina la cartella colori di Eugenio, che prende in prestito le tonalità della Sicilia: nero Etna, nero gramigna, verde agrumi, bianco salina, beige tufo, rosso pomodoro e blu di Megara Iblea. Tutti i pregiati campioni di tessuto sono cuciti insieme per raccontare non solo l’eleganza e la classe aristocratica della Sicilia, ma anche la sua gioia e la sua semplicità. Raccontano di un paese, uno stato d’animo, un’emozione, la storia e l’equilibrio tra il rimanere o l’emigrare. I tessuti vengono ricercati dallo stesso Eugenio aderendo alla filosofia del recupero creativo, dove anche il più piccolo pezzo di stoffa diventa indispensabile per un nuovo mosaico. Ogni tessuto è poi tinto, lavorato, increspato o decorato dall’artista e dal suo staff di sarti specializzati nella storica ex fabbrica industriale di Melilli, un luogo dove nel secolo XVIII si produceva la caratteristica caponata siciliana (un colorato piatto vegetariano servito come antipasto). Quale esempio migliore di una celebrazione del passato per reinventarlo con ottimismo per il futuro.

UOMO - DONNA

Italiano